sabato 16 dicembre 2017, ore 07.25
Austria
Austria
Belgio
Belgio
Cipro
Bulgaria
Cipro
Cipro
Danimarca
Danimarca
Estonia
Estonia
Finlandia
Finlandia
Francia
Francia
Germania
Germania
Grecia
Grecia
Irlanda
Irlanda
Italia
Italia
Lettonia
Lettonia
Lituania
Lituania
Lussemburgo
Lussemburgo
Malta
Malta
Paesei Bassi
Paesi Bassi
Polonia
Polonia
Portogallo
Portogallo
Regno Unito
Regno Unito
Repubblica Ceca
Repubblica Ceca
Cipro
Romania
Slovacchia
Slovacchia
Slovenia
Slovenia
Spagna
Spagna
Svezia
Svezia
Ungheria
Ungheria
 

Formaggi (149)
Prodotti a base di carne (66)
Carne fresca (37)
Pesce (10)
Altri prodotti di origine animale (9)
Oli e burro (61)
Olive da tavola (5)
Ortofrutticoli e cereali (117)
Panetteria e Pasticceria (23)
Birre (17)
Altre bevande (18)
Altri prodotti (10)






Euroricette - La Festa di Halloween al Castello di Grumello

La Festa di Halloween al Castello di Grumello


Sabato, 28 e Domenica, 29 Ottobre 2017



Dalla cena con delitto ai giochi in costume tutti si divertono



Streghe, maghi e fantasmi sono i protagonisti per un weekend al Castello di Grumello (Bergamo). Che aspetta i suoi ospiti con un fine settimana speciale, all’insegna del mistero.
Per una volta il divertimento non conosce età. Ed è assicurato davvero per tutti. A partire dagli adulti che sabato 28 ottobre sono invitati a partecipare a un’incredibile cena con delitto in costume che lascerà tutti a bocca aperta.
Domenica 29 ottobre, poi, tocca ai piccoli visitatori indossare ognuno il proprio costume e partecipare in prima persona a un appassionante gioco-avventura, lottando contro le forze del male che stanno cercando di impossessarsi dell’antico maniero.

“A CENA CON L'IMPERATORE”

Il tema della serata è l’investigazione. Agli invitati al Castello di Grumello, dopo aver fatto indossare a ognuno il proprio costume, viene attribuito un ruolo che ciascuno deve interpretare. E servirà il contributo attivo di tutti i commensali per svelare il mistero. Durante la “cena in costume con delitto” ogni partecipante interpreta un preciso ruolo e tira fuori la Miss Marple o l’Hercule Poirot che ha dentro di sé per cercare di risolvere il giallo di un efferato omicidio. Tra una portata e l’altra non mancano colpi di scena e momenti di pura adrenalina mista a paura. La storia narra che siamo nell'Anno Domini 1165, con la città di Milano che è stata rasa al suolo. Papa Alessandro III è in esilio ad Avignone, mentre sul seggio pontificio siede una marionetta dell'arcivescovo di Colonia. In un'Italia divisa tra nuovi movimenti eretici e sottili giochi politici, il libero comune di Grumello deve decidere il proprio futuro. E mentre il consiglio cittadino e i nobili del borgo si stanno riunendo in una sontuosa cena a castello, c'è chi sta già affilando il gelido pugnale per far pendere la bilancia a suo favore.
Un’esperienza davvero unica e irripetibile che lascerà col fiato sospeso anche i più scettici. E nel frattempo verranno soddisfatti pure i piaceri della gola con piatti a tema fatti oggi con le stesse ricette che si usavano nei secoli passati.
“A CENA CON L'IMPERATORE”, sabato 28 ottobre a partire dalle ore 18 per chi vuole visitare il maniero e le sue cantine. Vestizione alle ore 19; a seguire la cena. Costo: 50 euro. Prenotazione e prepagamento obbligatori chiamando il 348.30.36.243.

Per vedere un'anteprima della serata si può guardare il filmato su: http://www.youtube.com/watch?v=SrXwd2kvLWQ


“LA GRANDE FESTA DEL PLENILUNIO”

Ormai è un appuntamento molto atteso e sentito anche nel nostro Paese. Nata negli Stati Uniti, la Festa di Halloween ha portato tanto divertimento fra i bambini che si aggirano sempre fra le case facendo la fatidica domanda: “dolcetto o scherzetto?” Per festeggiare in modo diverso l’evento il Castello di Grumello propone ai bambini (di età compresa fra 5 e 13 anni) di trascorrere un’avventura fantastica che li lancia perfettamente nel clima di Halloween. I piccoli visitatori del maniero vengono tutti vestiti con speciali costumi a tema e diventano protagonisti e primi attori di una storia incredibile da vivere insieme agli animatori della Compagnia San Giorgio e il Drago. Il format del gioco-avventura recita che la luna è ormai piena ed è tempo di festa per tutti i popoli delle Terre di “Eledin”. Elfi e fate, streghe e stregoni, maghi e fauni sono giunti a corte per celebrare la grande festa del plenilunio. Ma durante i preparativi si scopre che un enorme meteorite potrebbe oscurare il cielo e dare il via libera alle tremende “creature della notte”. Tutti i bambini partecipano così alla sfida per far vincere le forze del bene. Il tutto mentre i genitori si rilassano con una visita all'antico maniero e alle sue cantine plurisecolari (con degustazione vini).
“LA GRANDE FESTA DEL PLENILUNIO”, domenica 29 ottobre ore 15-18, prenotazione obbligatoria al 348.30.36.243, ingresso: bambini con biglietto prepagato 15 euro (ticket saldato direttamente alle casse nel giorno dell’evento 18 euro), adulti 10 euro (per visita al castello e degustazione vini).

Per vedere un'anteprima dell'avventura si può guardare il filmato su: http://www.youtube.com/watch?v=IMs_1t-wheo

Per info: Castello di Grumello, cell. 348.30.36.243, e-mail: info@castellodigrumello.it, sito Internet: www.castellodigrumello.it
Giorgio Canni

Notizia del 26/09/2017



TornaTorna





Clementine del Golfo di Taranto
Clementine del Golfo di Taranto

Frutti allo stato fresco, riferibili alla specie Citrus clementine Hort. ex Tanaka, delle seguenti varietà:...

Guarda la scheda del prodotto
Clementine di Calabria
Clementine di Calabria

Le Clementine sono piccoli agrumi ibridi del mandarino con l'arancio amaro.
Della grandezza di una...

Guarda la scheda del prodotto
Castagna di Vallerano Dop
Castagna di Vallerano Dop


La zona di produzione della "Castagna di Vallerano Dop" comprende il territorio del comune di Vallerano...

Guarda la scheda del prodotto
Castagna di Montella
Castagna di Montella

La castagna fu importata in Italia dai greci:il suo nome deriva, per l'appunto dal greco Kàstanon e...

Guarda la scheda del prodotto
Castagna del Monte Amiata
Castagna del Monte Amiata

Già negli statuti delle comunità dell’Amiata del XIV secolo si ritrovano specifiche norme per la salvaguardia...

Guarda la scheda del prodotto

 
Il periodico Euroricette è iscritto al n°578 del Registro Stampa del Tribunale di Alessandria dal 4/4/2005
Alcune foto inserite nel sito sono state reperite su Internet.
Qualora soggetti o autori fossero contrari alla pubblicazione sono pregati di segnalarlo via e-mail
Copyright 2005-2011 - www.euroricette.it - Tutti i diritti riservati

DBN Communication