mercoledý 24 maggio 2017, ore 08.03
Austria
Austria
Belgio
Belgio
Cipro
Bulgaria
Cipro
Cipro
Danimarca
Danimarca
Estonia
Estonia
Finlandia
Finlandia
Francia
Francia
Germania
Germania
Grecia
Grecia
Irlanda
Irlanda
Italia
Italia
Lettonia
Lettonia
Lituania
Lituania
Lussemburgo
Lussemburgo
Malta
Malta
Paesei Bassi
Paesi Bassi
Polonia
Polonia
Portogallo
Portogallo
Regno Unito
Regno Unito
Repubblica Ceca
Repubblica Ceca
Cipro
Romania
Slovacchia
Slovacchia
Slovenia
Slovenia
Spagna
Spagna
Svezia
Svezia
Ungheria
Ungheria
 

Formaggi (149)
Prodotti a base di carne (66)
Carne fresca (37)
Pesce (10)
Altri prodotti di origine animale (9)
Oli e burro (61)
Olive da tavola (5)
Ortofrutticoli e cereali (114)
Panetteria e Pasticceria (23)
Birre (16)
Altre bevande (18)
Altri prodotti (10)






Euroricette - Formaggi: Brocciu Corse o brocciu
Brocciu Corse o brocciu

Provenienza: Francia
Categoria: Formaggi
Marchio di tutela: D.O.P.


Il nome di questa specialitÓ corsa deriva dal termine Brousse, il cui significato Ŕ "formaggio cremoso prodotto con latte di pecora o capra". La peculiaritÓ del Brocciu consiste nel fatto che Ŕ il primo formaggio ottenuto dal siero di latte a detenere la certificazione AOC dell'Unione Europea. Di norma il siero viene considerato un sottoprodotto della caseificazione e come tale scartato. Si tratta invece di una sostanza ricca di proteine e di altre sostanze nutritive e minerali.
Il Brocciu Ŕ diffusissimo in Corsica, dove viene venduto in panieri riciclabili. Purtroppo, Ŕ raro trovare questa specialitÓ al di fuori della Corsica.
L'intera produzione (dal latte, al lattosiero, alla fabbricazione e per finire con la stagionatura) deve avvenire nel territorio dei due dipartimenti della Corsica del Sud e dell'Alta Corsica (Corse-de-Sud et Haute Corse).
E' un formaggio che si ottiene dal latte caprino e/o ovino.
Ha una pasta tenera, di color bianco, senza crosta. Il sapore Ŕ dolce e gradevole. La forma Ŕ a tronco di cono. Il peso va dai 500 ai 1500 grammi. In genere il borcciu Ŕ un formaggio da tavola che si consuma fresco e vi Ŕ proprio la dicitura "frais" , ma esiste il Brocciu denominato "passu" o "sec" che viene stagionato almeno per 15 giorni.
In cucina entra in ricette sia salate che dolci. In particolare entra nei piatti tradizionali corsi.
E' tradizione portarlo in tavola sin dalla prima colazione e gustarlo in abbinamento con marmellate, frutta fresca o miele. Si gusta anche zuccherato o con una spruzzata di liquore e per preparare specialitÓ dolciarie tipiche dlla Corsica.
E' infine consuetudine consumarlo semplicemente come formaggio da tavola.
Per questi formaggi freschi esiste un apposito coltello a lama triangolare

TornaTorna





Arancia rossa di Sicilia
Arancia rossa di Sicilia

Il termine arancia deriva dal persiano narang, che probabilmente a sua volta proviene dal sanscrito...

Guarda la scheda del prodotto
Clementinas de las Tierras del Ebro
Clementinas de las Tierras del Ebro

Frutti della specie Citrus reticulata delle varietÓ Clementina fina, Clementina Hernandina e Clemenules...

Guarda la scheda del prodotto
Alcachofa de Benicarlˇ o Carxofa de Benicarlˇ
Alcachofa de Benicarlˇ o Carxofa de Benicarlˇ

Capolini floreali di carciofo (Cynarus Scolymus L) appartenente alla varietÓ "Blanca de Tudela", per...

Guarda la scheda del prodotto
Wisnia nadwislanka
Wisnia nadwislanka

Wisnia nadwislanka (ciliegie)

Guarda la scheda del prodotto
Azeite de Moura
Azeite de Moura

L'Azeite de Moura DOP Ŕ un olio vergine ed extravergine di oliva ottenuto da olive della varietÓ Verdeal,...

Guarda la scheda del prodotto

 
Il periodico Euroricette è iscritto al n°578 del Registro Stampa del Tribunale di Alessandria dal 4/4/2005
Alcune foto inserite nel sito sono state reperite su Internet.
Qualora soggetti o autori fossero contrari alla pubblicazione sono pregati di segnalarlo via e-mail
Copyright 2005-2011 - www.euroricette.it - Tutti i diritti riservati

DBN Communication