lunedì 20 novembre 2017, ore 09.41
Austria
Austria
Belgio
Belgio
Cipro
Bulgaria
Cipro
Cipro
Danimarca
Danimarca
Estonia
Estonia
Finlandia
Finlandia
Francia
Francia
Germania
Germania
Grecia
Grecia
Irlanda
Irlanda
Italia
Italia
Lettonia
Lettonia
Lituania
Lituania
Lussemburgo
Lussemburgo
Malta
Malta
Paesei Bassi
Paesi Bassi
Polonia
Polonia
Portogallo
Portogallo
Regno Unito
Regno Unito
Repubblica Ceca
Repubblica Ceca
Cipro
Romania
Slovacchia
Slovacchia
Slovenia
Slovenia
Spagna
Spagna
Svezia
Svezia
Ungheria
Ungheria
 

Formaggi (149)
Prodotti a base di carne (66)
Carne fresca (37)
Pesce (10)
Altri prodotti di origine animale (9)
Oli e burro (61)
Olive da tavola (5)
Ortofrutticoli e cereali (117)
Panetteria e Pasticceria (23)
Birre (17)
Altre bevande (18)
Altri prodotti (10)






Euroricette - Formaggi: Boeren-Leidse met sleutels
Boeren-Leidse met sleutels

Provenienza: Paesei Bassi
Categoria: Formaggi
Marchio di tutela: D.O.P.


Il Boeren-Leidse met sleutels è un formaggio di latte vaccino parzialmente scremato, pastorizzato, a pasta semicotta.
Il latte pastorizzato e parzialmente scremato viene raffreddato a circa 30°, quindi inoculato con streptococchi lattici e successivamente con caglio liquido nelle apposite vasche di caseificazione.
Terminata la fase di coagulazione la cagliata viene rotta sino ad ottenere grumi di 5-6 mm., portando la temperatura a 40°. La massa poi estratta ed il siero viene fatto defluire. Quindi si taglia la cagliata e si pongono i blocchi negli appositi stampi; quindi le forme vengono sottoposte alla pressatura e nella stessa fase di lavorazione all’immersione in salamoia, sino a che assorbono la quantità di sale predefinita. La stagionatura avviene in appositi tini di legno in ambiente con una temperatura di 10-12°. Terminata la stagionatura, dopo alcune settimane, viene rivestito di paraffina rossa.
Ha una forma sferica con la superficie superiore ed inferiore appiattita; la forma ha un peso che può variare da kg. 1,7 a 1,9, rivestito esternamente dalla tradizionale paraffina rossa. Al 12° giorno dall’inizio della produzione deve presentare acqua pari al 45,5 %, materia grassa sul residuo secco che deve variare tra il 40 ed il 44 % ed una quantità massima di sale del 3,9%.
L’area di produzione è esclusivamente la regione del Noord-Holland (Amsterdam).
Questo formaggio viene prodotto fin Medioevo e già da allora veniva esportato dai porti dell’antico Zuiderzee. Dalla fine del 19° secolo la produzione è stata assorbita da caseifici che si trovano, per la maggior parte, sui polders.

TornaTorna





Clementine del Golfo di Taranto
Clementine del Golfo di Taranto

Frutti allo stato fresco, riferibili alla specie Citrus clementine Hort. ex Tanaka, delle seguenti varietà:...

Guarda la scheda del prodotto
Clementine di Calabria
Clementine di Calabria

Le Clementine sono piccoli agrumi ibridi del mandarino con l'arancio amaro.
Della grandezza di una...

Guarda la scheda del prodotto
Castagna di Vallerano Dop
Castagna di Vallerano Dop


La zona di produzione della "Castagna di Vallerano Dop" comprende il territorio del comune di Vallerano...

Guarda la scheda del prodotto
Castagna di Montella
Castagna di Montella

La castagna fu importata in Italia dai greci:il suo nome deriva, per l'appunto dal greco Kàstanon e...

Guarda la scheda del prodotto
Castagna del Monte Amiata
Castagna del Monte Amiata

Già negli statuti delle comunità dell’Amiata del XIV secolo si ritrovano specifiche norme per la salvaguardia...

Guarda la scheda del prodotto

 
Il periodico Euroricette è iscritto al n°578 del Registro Stampa del Tribunale di Alessandria dal 4/4/2005
Alcune foto inserite nel sito sono state reperite su Internet.
Qualora soggetti o autori fossero contrari alla pubblicazione sono pregati di segnalarlo via e-mail
Copyright 2005-2011 - www.euroricette.it - Tutti i diritti riservati

DBN Communication