lunedì 11 dicembre 2017, ore 21.05
Austria
Austria
Belgio
Belgio
Cipro
Bulgaria
Cipro
Cipro
Danimarca
Danimarca
Estonia
Estonia
Finlandia
Finlandia
Francia
Francia
Germania
Germania
Grecia
Grecia
Irlanda
Irlanda
Italia
Italia
Lettonia
Lettonia
Lituania
Lituania
Lussemburgo
Lussemburgo
Malta
Malta
Paesei Bassi
Paesi Bassi
Polonia
Polonia
Portogallo
Portogallo
Regno Unito
Regno Unito
Repubblica Ceca
Repubblica Ceca
Cipro
Romania
Slovacchia
Slovacchia
Slovenia
Slovenia
Spagna
Spagna
Svezia
Svezia
Ungheria
Ungheria
 

Formaggi (149)
Prodotti a base di carne (66)
Carne fresca (37)
Pesce (10)
Altri prodotti di origine animale (9)
Oli e burro (61)
Olive da tavola (5)
Ortofrutticoli e cereali (117)
Panetteria e Pasticceria (23)
Birre (17)
Altre bevande (18)
Altri prodotti (10)






Ricetta - Undens Klinger

Nome ricetta

Provenienza Categoria Tipologia
Undens Klinger Lettonia Pasta, riso e pane
       
Ingredienti
- Latte: 1 tazza
- Cumino (semi): 2 cucchiai
- Burro: 2 cucchiai
- Acqua: 1 tazza e un quarto
- Zucchero: 2 cucchiai
- Sale: 2 cucchiai
- Lievito (istantaneo): 1 confezione
- Farina (bianca): 6 tazze
       
Preparazione      
In un pentolino scalda il latte, il burro, lo zucchero, il sale, i semi di cumino e l’acqua. Quando il burro si sarà fuso e lo zucchero e il sale si saranno completamente sciolti, togli il pentolino dal fuoco e mettilo da parte in modo tale che si raffreddi sino a diventare tiepido (circa 40°C).
Quando il composto liquido raggiungerà la temperatura sopra indicata, versalo nel cestello di un impastatore insieme al lievito e inizia ad impastare fino a quando il lievito non si sarà sciolto.
Aggiungi, quindi, 5 tazze di farina e ricomincia ad impastare a bassa velocità fino a che l’impasto inizi a staccarsi dalle pareti della ciotola (circa 10 minuti). Incorpora, ora, l’ultima tazza di farina continuando ad impastare con i bracci uncinati fino a quando l’impasto diventerà molto morbido ed omogeneo (altri circa 5 minuti).
Disponi l’impasto su di un tagliere in plastica o su di un foglio di carta-forno, coprilo e lascialo lievitare fino a quando si sarà raddoppiato nelle dimensioni (circa 1 ora). A questo punto fallo sgonfiare sbattendolo sul piano da lavoro.
Per ogni pretzel, taglia un pezzo di impasto dalle dimensioni pari ad una pallina, quindi, arrotolalo dando forma di serpente dalla lunghezza di 25 cm circa e date la tipica forma di pretzel, avvolgi un’estremità appena dopo il centro del serpente ed incrocia l’altra estremità sopra quello, schiacciando l’impasto leggermente dove l’impasto si sovrappone. Metti i pretzel su di un canovaccio infarinato e lascia lievitare per circa 15 minuti.
Scalda il forno a 200°C, porta 8 litri d’acqua ad ebollizione e fai bollire i pretzel pochi per volta, circa 5 alla volta, fino a quando emergeranno in superficie.
Rimuovili, quindi, delicatamente dall’acqua con una schiumarola e mettili su di un foglio di carta-forno. Inforna a 200°C fino a doratura, circa 20-25 minuti.
Questi possono essere congelati appena sfornati e riscaldati a 170°C per qualche minuto in un secondo momento.


Torna indietroTorna





Clementine del Golfo di Taranto
Clementine del Golfo di Taranto

Frutti allo stato fresco, riferibili alla specie Citrus clementine Hort. ex Tanaka, delle seguenti varietà:...

Guarda la scheda del prodotto
Clementine di Calabria
Clementine di Calabria

Le Clementine sono piccoli agrumi ibridi del mandarino con l'arancio amaro.
Della grandezza di una...

Guarda la scheda del prodotto
Castagna di Vallerano Dop
Castagna di Vallerano Dop


La zona di produzione della "Castagna di Vallerano Dop" comprende il territorio del comune di Vallerano...

Guarda la scheda del prodotto
Castagna di Montella
Castagna di Montella

La castagna fu importata in Italia dai greci:il suo nome deriva, per l'appunto dal greco Kàstanon e...

Guarda la scheda del prodotto
Castagna del Monte Amiata
Castagna del Monte Amiata

Già negli statuti delle comunità dell’Amiata del XIV secolo si ritrovano specifiche norme per la salvaguardia...

Guarda la scheda del prodotto

 
Il periodico Euroricette è iscritto al n°578 del Registro Stampa del Tribunale di Alessandria dal 4/4/2005
Alcune foto inserite nel sito sono state reperite su Internet.
Qualora soggetti o autori fossero contrari alla pubblicazione sono pregati di segnalarlo via e-mail
Copyright 2005-2011 - www.euroricette.it - Tutti i diritti riservati

DBN Communication