martedì 24 ottobre 2017, ore 09.29
Austria
Austria
Belgio
Belgio
Cipro
Bulgaria
Cipro
Cipro
Danimarca
Danimarca
Estonia
Estonia
Finlandia
Finlandia
Francia
Francia
Germania
Germania
Grecia
Grecia
Irlanda
Irlanda
Italia
Italia
Lettonia
Lettonia
Lituania
Lituania
Lussemburgo
Lussemburgo
Malta
Malta
Paesei Bassi
Paesi Bassi
Polonia
Polonia
Portogallo
Portogallo
Regno Unito
Regno Unito
Repubblica Ceca
Repubblica Ceca
Cipro
Romania
Slovacchia
Slovacchia
Slovenia
Slovenia
Spagna
Spagna
Svezia
Svezia
Ungheria
Ungheria
 

Formaggi (149)
Prodotti a base di carne (66)
Carne fresca (37)
Pesce (10)
Altri prodotti di origine animale (9)
Oli e burro (61)
Olive da tavola (5)
Ortofrutticoli e cereali (117)
Panetteria e Pasticceria (23)
Birre (17)
Altre bevande (18)
Altri prodotti (10)






Ricetta - Jokai bableves (minestra di fagioli)

Nome ricetta

Provenienza Categoria Tipologia
Jokai bableves (minestra di fagioli) Ungheria Minestre
       
Ingredienti
- Fagioli (secchi): 180 gr
- Maiale (zampa affumicata): 1
- Fagioli : 300 gr
- Carote: 100 gr
- Prezzemolo: q. b.
- Lauro: q. b.
- Aglio: q. b.
- Peperone: 150 gr
- Pomodori: 70 gr
- Salsiccia affumicata: 300 gr
- Strutto: 40 gr
- Farina (bianca): 30 gr
- Cipolle: 30 gr
- Paprika: 5 gr
- Panna acida: 15 cl
       
Preparazione      
Lava i fagioli secchi e mettili a bagno per una notte intera.
Fai cuocere la zampa in un litro e mezzo di acqua fino a quando è completamente tenera.
Il giorno dopo fai rosolare i legumi tagliati a rondelle nel grasso concentrato recuperato nella parte alta del brodo di cottura e, quando cominciano ad abbrunire, aggiungi i fagioli con tutto il liquido in cui hanno riposato la notte e il brodo in cui si è cotta la zampa. Fai cuocere con poco sale, una foglietta di lauro, un pizzico di aglio, i peperoni e i pomodori tagliati a piccoli pezzi.
Nel frattempo friggi la salsiccia e, quando è pronta, tagliala a cerchietti sottili.
Quando i fagioli sono cotti, fai un soffritto del grasso della salsiccia e la farina, facendo attenzione che rimanga chiara, aggiungendo la cipolla tagliata fine e cospargendo all'ultimo minuto con la paprica e il prezzemolo e aggiungilo al brodo.
Quando il brodo comincia a bollire, versa la panna acida, alla quale va aggiunta la farina, infine cuoci la pasta e aggiungi la salsiccia.
Prima di servire, taglia a cubetti la zampa cotta e poi versa sopra la zuppa bollente.
Si può condire nel piatto con aceto puro o aceto di dragoncello.
Perché la zuppa non sia troppo acida si può aggiungere anche un po' di zucchero a velo.
In abbinamento preparate anche la pasta pizzicata.


Torna indietroTorna





Clementine del Golfo di Taranto
Clementine del Golfo di Taranto

Frutti allo stato fresco, riferibili alla specie Citrus clementine Hort. ex Tanaka, delle seguenti varietà:...

Guarda la scheda del prodotto
Clementine di Calabria
Clementine di Calabria

Le Clementine sono piccoli agrumi ibridi del mandarino con l'arancio amaro.
Della grandezza di una...

Guarda la scheda del prodotto
Castagna di Vallerano Dop
Castagna di Vallerano Dop


La zona di produzione della "Castagna di Vallerano Dop" comprende il territorio del comune di Vallerano...

Guarda la scheda del prodotto
Castagna di Montella
Castagna di Montella

La castagna fu importata in Italia dai greci:il suo nome deriva, per l'appunto dal greco Kàstanon e...

Guarda la scheda del prodotto
Castagna del Monte Amiata
Castagna del Monte Amiata

Già negli statuti delle comunità dell’Amiata del XIV secolo si ritrovano specifiche norme per la salvaguardia...

Guarda la scheda del prodotto

 
Il periodico Euroricette è iscritto al n°578 del Registro Stampa del Tribunale di Alessandria dal 4/4/2005
Alcune foto inserite nel sito sono state reperite su Internet.
Qualora soggetti o autori fossero contrari alla pubblicazione sono pregati di segnalarlo via e-mail
Copyright 2005-2011 - www.euroricette.it - Tutti i diritti riservati

DBN Communication