lunedì 20 novembre 2017, ore 04.09
Austria
Austria
Belgio
Belgio
Cipro
Bulgaria
Cipro
Cipro
Danimarca
Danimarca
Estonia
Estonia
Finlandia
Finlandia
Francia
Francia
Germania
Germania
Grecia
Grecia
Irlanda
Irlanda
Italia
Italia
Lettonia
Lettonia
Lituania
Lituania
Lussemburgo
Lussemburgo
Malta
Malta
Paesei Bassi
Paesi Bassi
Polonia
Polonia
Portogallo
Portogallo
Regno Unito
Regno Unito
Repubblica Ceca
Repubblica Ceca
Cipro
Romania
Slovacchia
Slovacchia
Slovenia
Slovenia
Spagna
Spagna
Svezia
Svezia
Ungheria
Ungheria
 

Formaggi (149)
Prodotti a base di carne (66)
Carne fresca (37)
Pesce (10)
Altri prodotti di origine animale (9)
Oli e burro (61)
Olive da tavola (5)
Ortofrutticoli e cereali (117)
Panetteria e Pasticceria (23)
Birre (17)
Altre bevande (18)
Altri prodotti (10)






Ricetta - Crèpes Suzette

Nome ricetta

Provenienza Categoria Tipologia
Crèpes Suzette Francia Dolci Piatto tipico
       
Ingredienti
- Farina (bianca): 1 tazza
- Latte: 1 tazza
- Uova: 2
- Burro fuso: 1 cucchiaio per la pastella
- Burro: 1/4 di tazza per la Salsa
- Burro: q.b. per la cottura
- Zucchero: 1 cucchiaio per la Pastella
- Zucchero: 1/4 di tazza per la Salsa
- Brandy: 1 cucchiaio
- Limone (buccia): 1 cucchiaio: a fettine sottili
- Arance (bucce candite): 1 cucchiaio a fettine sottili
- Grand Marnier: 1/2 tazza
- Limone (succo): 1/4 di tazza
       
Preparazione      
Per la pastella:
unisci, nel mixer, la farina, il latte, le uova, un cucchiaio di zucchero, un cucchiaio di burro, il brandy e frulla finché ne risulti un composto liscio. Trasferisci il composto in una ciotola, coprilo con pellicola trasparente (così non forma la pellicina) e lascialo riposare almeno 1 ora, finchè assuma la consistenza della panna liquida. Se si addensa troppo, diluirlo con latte o acqua.
Per la cottura:
scalda una padellina piccola (10 cm. di diametro), ungila leggermente con il burro (anche servednosi di un pennellino o di un pezzo di carta da cucina), quindi levala dal fuoco e versavi due cucchiai di pastella, sollevando e oscillando la pentola per distribuirla uniformemente.
Rimetti la padella sul fuoco e fai dorare la crépe (io sostengo che non è il caso di girarla: cuoce subito e da ambo le parti se si segue con attenzione la cottura).
Far scivolare la crèpe su un piatto inumidito, quindi ripetere il procedimento con la restante pastella, ungendo la padella di tanto in tanto.
Per la salsa:
sciogliere lo zucchero in una casseruolina con 1/4 di tazza di burro, mescolando a fuoco lento finché non sia di un bel colore dorato; incorporarvi mescolando le scorze di arancia, il succo d'arancia, il succo di limone e il Grand Marnier. Porta a ebollizione, abbassando la fiamma e fai sobbollire per dieci minuti.
Preriscalda il forno a 210°; piega le crepès in quarti e disponile in una pirofila, sovrapponendone i bordi, e versavi sopra la salsa.
Inforna per dieci minuti, quindi servi le crèpes tiepide.
Si possono guarnire con panna montata o gelato.


Torna indietroTorna





Clementine del Golfo di Taranto
Clementine del Golfo di Taranto

Frutti allo stato fresco, riferibili alla specie Citrus clementine Hort. ex Tanaka, delle seguenti varietà:...

Guarda la scheda del prodotto
Clementine di Calabria
Clementine di Calabria

Le Clementine sono piccoli agrumi ibridi del mandarino con l'arancio amaro.
Della grandezza di una...

Guarda la scheda del prodotto
Castagna di Vallerano Dop
Castagna di Vallerano Dop


La zona di produzione della "Castagna di Vallerano Dop" comprende il territorio del comune di Vallerano...

Guarda la scheda del prodotto
Castagna di Montella
Castagna di Montella

La castagna fu importata in Italia dai greci:il suo nome deriva, per l'appunto dal greco Kàstanon e...

Guarda la scheda del prodotto
Castagna del Monte Amiata
Castagna del Monte Amiata

Già negli statuti delle comunità dell’Amiata del XIV secolo si ritrovano specifiche norme per la salvaguardia...

Guarda la scheda del prodotto

 
Il periodico Euroricette è iscritto al n°578 del Registro Stampa del Tribunale di Alessandria dal 4/4/2005
Alcune foto inserite nel sito sono state reperite su Internet.
Qualora soggetti o autori fossero contrari alla pubblicazione sono pregati di segnalarlo via e-mail
Copyright 2005-2011 - www.euroricette.it - Tutti i diritti riservati

DBN Communication