sabato 27 maggio 2017, ore 04.22
Austria
Austria
Belgio
Belgio
Cipro
Bulgaria
Cipro
Cipro
Danimarca
Danimarca
Estonia
Estonia
Finlandia
Finlandia
Francia
Francia
Germania
Germania
Grecia
Grecia
Irlanda
Irlanda
Italia
Italia
Lettonia
Lettonia
Lituania
Lituania
Lussemburgo
Lussemburgo
Malta
Malta
Paesei Bassi
Paesi Bassi
Polonia
Polonia
Portogallo
Portogallo
Regno Unito
Regno Unito
Repubblica Ceca
Repubblica Ceca
Cipro
Romania
Slovacchia
Slovacchia
Slovenia
Slovenia
Spagna
Spagna
Svezia
Svezia
Ungheria
Ungheria
 

Formaggi (149)
Prodotti a base di carne (66)
Carne fresca (37)
Pesce (10)
Altri prodotti di origine animale (9)
Oli e burro (61)
Olive da tavola (5)
Ortofrutticoli e cereali (114)
Panetteria e Pasticceria (23)
Birre (16)
Altre bevande (18)
Altri prodotti (10)






Ricetta - Dolcetti viennesi

Nome ricetta

Provenienza Categoria Tipologia
Dolcetti viennesi Austria Dolci Piatto tipico
       
Ingredienti
- Uova: 2
- Zucchero: 50 g
- Farina (bianca): 50 g
- Panna (da montare): 200 g
- Cioccolato: (amaro) 100 g
- Burro: 30 g
- Zucchero (a velo): 30 g
- Burro: (per ungere)
       
Preparazione      
Sguscia le uova in una terrina, incorporavi lo zucchero e sbattile fino a ottenere una crema gonfia e quasi bianca. Profumala con la noce moscata, poi uniscivi la farina setacciata, a cucchiaiate, continuando a lavorare con una frusta a mano. Ungi di burro 8 stampini cilindrici e suddividivi dentro il composto, riempiendoli non oltre i 2 terzi. Metti in forno caldo a 180░ e cuocili per circa 20 minuti. Leva i dolcetti dal forno, lasciali intiepidire negli stampini, poi introduci la punta di un coltello tra i dolcetti e le pareti dei recipienti, capovolgendoli e facendo scivolare i dolcetti su una gratella. Falli raffreddare. Nel frattempo metti metÓ della panna in una piccola casseruola, uniscivi il cioccolato grattugiato e metti su fuoco dolce, facendo sciogliere il cioccolato che, amalgamandosi con la panna, formerÓ una morbida crema. Togli dal fuoco e fai raffreddare. Lavora a crema il burro con lo zucchero a velo, poi uniscili al cioccolato. Togli la calottina ai dolcetti, quindi preleva un po' di mollica dalla parte bassa. Monta la panna rimasta e con questa riempi le cavitÓ che si saranno formate, poi ricomponi i dolcetti con le calottine.
Disponi ora quattro dolcetti alla volta su una gratella con sotto un piatto. Versa su ogni dolce una bella colata di glassa al cioccolato e stendila delicatamente con la lama di un coltello, fino a ricoprirli completamente. Solleva ora i dolci glassati con una paletta e trasferiscili su un foglio di carta di alluminio. Allo stesso modo glassa gli altri 4, poi mettili accanto agli altri e lascia consolidare la glassa. Trasferiscili per mezz'ora in frigo.
Fai molta attenzione quando svuoti la base dei dolcetti perchÚ sono piuttosto fragili: per non correre il rischio di romperli, usa per svuotarli un piccolo spiedino con il quale estrarrai poche briciole alla volta, fino a formare la cavitÓ desiderata



Torna indietroTorna





Arancia rossa di Sicilia
Arancia rossa di Sicilia

Il termine arancia deriva dal persiano narang, che probabilmente a sua volta proviene dal sanscrito...

Guarda la scheda del prodotto
Clementinas de las Tierras del Ebro
Clementinas de las Tierras del Ebro

Frutti della specie Citrus reticulata delle varietÓ Clementina fina, Clementina Hernandina e Clemenules...

Guarda la scheda del prodotto
Alcachofa de Benicarlˇ o Carxofa de Benicarlˇ
Alcachofa de Benicarlˇ o Carxofa de Benicarlˇ

Capolini floreali di carciofo (Cynarus Scolymus L) appartenente alla varietÓ "Blanca de Tudela", per...

Guarda la scheda del prodotto
Wisnia nadwislanka
Wisnia nadwislanka

Wisnia nadwislanka (ciliegie)

Guarda la scheda del prodotto
Azeite de Moura
Azeite de Moura

L'Azeite de Moura DOP Ŕ un olio vergine ed extravergine di oliva ottenuto da olive della varietÓ Verdeal,...

Guarda la scheda del prodotto

 
Il periodico Euroricette è iscritto al n°578 del Registro Stampa del Tribunale di Alessandria dal 4/4/2005
Alcune foto inserite nel sito sono state reperite su Internet.
Qualora soggetti o autori fossero contrari alla pubblicazione sono pregati di segnalarlo via e-mail
Copyright 2005-2011 - www.euroricette.it - Tutti i diritti riservati

DBN Communication